Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC) è un network attualmente composto da 100 soggetti del Terzo Settore che da tempo si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed è coordinato da Save the Children Italia.

Il Gruppo CRC si è costituito nel dicembre 2000 con l’obiettivo prioritario di preparare il Rapporto sull’attuazione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Convention on the Rights of the Child – CRC) in Italia, supplementare a quello presentato dal Governo italiano, da sottoporre al Comitato ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza presso l’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite. Da allora il network redige regolarmente Rapporti di aggiornamento annuali e periodici. Quest’anno Archè vda onlus entra a far parte del Gruppo CRC.

      scarica 11°Rapporto CRC

Il Gruppo CRC celebra il suo ventennale e pubblica l’11° Rapporto CRC in un momento particolare
in cui è in corso la seconda ondata pandemica che sta portando tutte le regioni italiane verso nuove
restrizioni. Nel Rapporto, alla cui redazione hanno contribuito 135 operatori delle 100 associazioni
che fanno parte del Network, si è provato a recepire l’impatto che la pandemia sta avendo sui quasi
10 milioni di bambini e adolescenti che vivono nel nostro Paese.